Homepage

Non pote­va­mo non r/esistere

Non pote­va­mo non r/esistere” vuo­le rac­con­ta­re, attra­ver­so le imma­gi­ni, la straor­di­na­ria lot­ta per la dife­sa del posto di lavo­ro e dei pro­pri dirit­ti, da par­te dei lavo­ra­to­ri di Agi­le (ex Eute­lia). Con que­sto lavo­ro si è volu­to evi­den­zia­re, sia le prin­ci­pa­li ini­zia­ti­ve rea­liz­za­te dai lavo­ra­to­ri, sia la soli­da­rie­tà che si è svi­lup­pa­ta sui ter­ri­to­ri e tra i lavoratori.

Nel libro abbia­mo cer­ca­to di for­ni­re mol­ti det­ta­gli, cer­can­do di col­le­gar­li fra loro, in modo da appro­fon­di­re la cono­scen­za di una vicen­da, per cer­ti ver­si, mol­to complicata.

Per que­sto moti­vo, il libro è sta­to strut­tu­ra­to in modo da for­ni­re due livel­li di let­tu­ra; il pri­mo, imme­dia­to, che con­si­ste nel solo cor­po testo; l’altro più pro­fon­do, che incor­po­ra note a chiu­su­ra del capi­to­lo e, in alcu­ni casi, del­le sche­de di appro­fon­di­men­to. Que­ste sche­de, oltre a for­ni­re ele­men­ti di appro­fon­di­men­to, rac­col­go­no anche scrit­ti di alcu­ni lavo­ra­to­ri; scrit­ti uti­li a capi­re il loro pun­to di vista.

Ci sen­tia­mo di con­si­glia­re, pro­prio per le ragio­ni sovrae­spo­ste, la let­tu­ra in modo inte­gra­le del pre­sen­te volume.

È con­vin­zio­ne che in que­sto libro sia­no pre­sen­ti erro­ri mate­ria­li, omis­sio­ni e ripe­ti­zio­ni. Inol­tre, nono­stan­te ci sia sfor­za­ti di con­ci­lia­re il rigo­re con la chia­rez­za espo­si­ti­va, alcu­ne par­ti del testo potreb­be­ro risul­ta­re poco com­pren­si­bi­li. Sare­mo gra­ti a tut­ti colo­ro che vor­ran­no segna­lar­ci qua­lun­que pro­ble­ma riscon­tras­se­ro dal­la let­te­ra­tu­ra del pre­sen­te libro; dai più bana­li erro­ri tipo­gra­fi­ci, alla scar­sa chia­rez­za espo­si­ti­va. Le vostre segna­la­zio­ni pos­so­no esse­re invia­te alla casel­la email libroagl@yandex.com.

Non pote­va­mo non r/esistere;
anche se il nostro era un sogno impossibile!

 

Nota sul­la edi­zio­ne del libro: il libro sarà auto­pro­dot­to sot­to licen­za Crea­ti­ve Com­mons, in cui sarà pos­si­bi­le rica­va­re ope­re deri­va­te ma non per fini com­mer­cia­li. Saran­no dispo­ni­bi­li due ver­sio­ni: la ver­sio­ne car­ta­cea e la e‑book. Le ver­sio­ne e‑book con­ter­rà mol­te più foto­gra­fie di quel­la car­ta­cea (que­stio­ne di costi). Chi acqui­ste­rà la ver­sio­ne car­ta­cea avrà in omag­gio la ver­sio­ne e‑book.

Nota sul­la foto­gra­fia di coper­ti­na: la foto­gra­fia di coper­ti­na è sta­ta gene­ra­ta in modo auto­ma­ti­co con il pro­gram­ma open sour­ce web­Gob­bler, rea­liz­za­to da Séba­stian Sau­va­ge e Kilian. Il pro­gram­ma ha gene­ra­to l’immagine cat­tu­ran­do fram­men­ti di cir­ca 300 imma­gi­ni, pre­sen­ti nel libro, mesco­lan­do­li in modo casua­le e gene­ran­do un col­la­ge meta­fi­si­co che ha cer­ca­to di cat­tu­ra­re il caos del­la lot­ta dei lavo­ra­to­ri di Agi­le (ex Eute­lia), fis­san­do un’istantanea sog­get­ti­va e par­zia­le di quel­la lotta.

Nel caso di futu­re edi­zio­ni, l’immagine sarà rige­ne­ra­ta, in modo da ave­re una nuo­va istan­ta­nea di quel­la lotta.